A prima vista

Mamme al Mare: un mix di stress e relax

Sono lontani i tempi in cui mare significava relax, ore al sole e drink sotto l’ombrellone fino al tramonto. Andare in spiaggia, per una mamma, vuol dire sveglia all’alba, afa, pappine, secchiello, paletta e spirito di sopravvivenza. Un tempo bastava una piccola shopper della grandezza di un asciugamani( che piegato aveva la misura di un libro)  ed un paio di cuffiette. Ora, invece, un bagaglio a mano non basta. Si comincia dai mille cambi: mutandina, pannolini, costumino, mutandine sostitutive, cappellino, completino da spiaggia, tenuta da passeggio. Ma non finisce qui. Nel bagaglio a mano sicuramente non entreranno i milioni di giochini da spiaggia, la piscinetta da riempire con acqua salata ed il passeggino. In lontananza, quando si ci appresta ad entrare nel lido, la scena sembra quella di uno sbarco.

Invece no, si tratterebbe solo di mezza giornata perché a mezzogiorno è già tutto finito. Ma quelle poche ore sono un mix di tensione, divertimento, gioia e spirito di sopportazione. Se il tuo pargolo ha già toccato terra ti preparerai a rincorrerlo e ad alzare il suo popò milioni di volte dalla sabbia bollente. Anzi, proprio la sabbia, quando si farà rovente sarà per lui/lei una nemica e come una cozza si attaccherà su di te non mollandoti più. Una volta a riva, poi, dipenderà tutto da lui o da lei che decideranno con il loro pianto assordante se entrare o meno in acqua.

In quel momento le mamme ed i papà del globo cominciano a tranquillizzare i più irrequieti e prendono canottini, salvagente,paperelle e pupazzetti. E poi di nuovo su, sotto l’ombrellone, ad asciugarsi in fretta per non prendere freddo, ad intingersi nella crema solare per evitare di rovinare quella pelle così liscia e senza imperfezioni. Stare sdraiate al sole come lucertole, quando si diventa mamme, non vi appartiene più, ma forse nemmeno vi interessa. Da lucertole preferite trasformarvi in “canguri” e saltare qua e la sulla rovente sabbia per stare dietro al vostro piccolo ed accompagnarlo in quest’altra grande scoperta della sua esistenza.

Maria Manzo

BuyItalianStyle consiglia- —> Aspettando l’Estate – tutti i prodotti per l’estate  i tuoi piccoli

 http://www.buyitalianstyle.com/722-aspettando-l-estate