A prima vista

Quando è la data della festa della mamma?

In Italia la festa della mamma fu festeggiata per la prima volta nel 1957 da don Otello Migliosi, un sacerdote del borgo di Tordibetto ad Assisi. Successivamente la festa è entrata a far parte del nostro calendario e, come in molti altri Paesi, viene celebrata la seconda domenica di maggio.

Un giorno davvero speciale per le mamme  e i loro bambini che possono festeggiare un legame unico e prezioso, un amore totalmente  incondizionato. E’ una delle feste “laiche” più apprezzate in tutto il mondo. Ma, in questo lieto giorno, in cui le mamme sono circondate di amore, affetto e piccole attenzioni si dovrebbe anche riflettere sulla figura ed il ruolo della “mamma” nella nostra società.

Il modo migliore per festeggiare la donna più importante per la vita di ogni figlio è quello di mettere a frutto la creatività e la fantasia.  E per chi non ha grande dimestichezza con la creatività? Per l’occasione Buy Italian Stile ha creato una sezione speciale. CLICCA QUI. Per chi acquisterà entro il 15 maggio (a fronte di una spesa minima di 50€) avrà in regalo un fantastico grembiule “In questa cucina comando io”.

Ecco le date della Festa della Mamma dei prossimi anni:

Festa della Mamma 2016 —> 8 maggio 2016

Festa della Mamma 2017 —>14 maggio 2017

Festa della Mamma 2018 —> 13 maggio 2018

Festa della Mamma 2019 —>12 maggio 2019

Festa della Mamma 2020 —> 10 maggio 2020

Quando, dove e perchè è nata questa festa?

Nata oltre un secolo fa negli Stati Uniti, la ricorrenza ha una storia bizzarra e meno “festosa” di quanto si possa pensare: in origine infatti era una giornata di lutto per le madri che avevano perso i figli in guerra. E Anna Jarvis, la donna che più di tutte aveva propugnato l’adozione della festa, combattè per tutta la vita contro la sua deriva commerciale, morendo sola e senza un soldo in un ospizio.