A prima vista

‘Sindrome da Calimero’ per otto papà su 10: si sentono esclusi e ignorati

Molti papà italiani si sentono un po' come il 'brutto anatroccolo', vittime in otto casi su dieci di quella che gli esperti definiscono 'sindrome da Calimero': esclusi dal rapporto madre-figlio (26%) e talvolta persino ignorati (21%), molti hanno l'impressione di essere visti come dei veri e propri 'bancomat' (34%), e il 45% si lamenta del fatto che spesso vengono messe da parte le proprie esigenze, quando basterebbe una maggiore condivisione in famiglia per riscoprire la gioia che provata all'annuncio che sarebbero diventati padri (il momento piu' bello della vita per il 54%). E' quanto emerge da uno studio del 'Found!' in occasione della Festa del papà, condotto su circa 600 uomini con figli in età adolescenziale. Il tutto attraverso un monitoraggio sui principali social network, blog, forum e community dedicate, per capire quali sono i rapporti con la famiglia, con i figli, con le aspettative, le gioie e i dolori dell'essere padre.

PER LA LORO FESTA PAPA’ SOGNANO DI ESSERE COCCOLATI E VIZIATI – Ebbene, per il 19 marzo stando alla ricerca i padri sognano di essere un po’ coccolati e viziati (41%), e di ricevere un regalo che li faccia sentire veramente al centro dei pensieri dei propri familiari. Out regali seriali (64%) e oggetti utili (55%), meglio qualcosa legato a passioni e hobby, ma soprattutto da ‘godere’ insieme a tutta la famiglia (61%).

Ecco allora perchè non viziarli con un regalo personalizzato?

t-shirt-bambino-little-man

T-shirt bimbo manica corta “Little man”
Euro 10,90
Acquista QUI

T-shirt uomo mezza manica “Man”
Euro 14,90
Acquista QUI