A prima vista

4 cose che non ti diranno mai sulla gravidanza

Se state leggendo questo post vuol dire che a breve entrerete nel club delle mamme. Sarà l’esperienza più bella della vostra vita. Ve lo hanno già detto? Non preoccupatevi, ve lo diranno. Spesso però i racconti delle altre mamme saranno idilliaci e nessuna avrà il coraggio di dirvi che non sempre sono rose e fiori.

Oggi vi raccontiamo quattro cose che difficilmente le altre mamme vi diranno.

  • Ti sentirai un vero rottame. Ti farà male tutto: testa, schiena, piedi, gambe, pancia, seno. Sarà tutto normale, non preoccuparti.

ecco la valigia per la mamma

  • Ti sentirai fastidiosa. Non riuscirai più a portare gli anelli di sempre perchè le mani si gonfieranno e si sgonfieranno a piacimento di chissà chi. Ti chiederai perché i piedi sono così gonfi da non riuscire ad entrare nelle scarpe di sempre? Non preoccuparti, le caviglie e i piedi diventeranno “a zampa”. Dopo il parto torneranno magicamente alla forma originale.

la valigia per il bebè

  • Tutti avranno una buona parola per te. Tutti quelli che incontrerai sul tuo cammino saranno esperti della (tua) gravidanza. E sarà inutile provare a spiegare che ti bastano i consigli del tuo ginecologo. Loro continueranno a informarti.

Il corredo per il neonato: la biancheria da letto

  • Ti diranno “dormi ora che puoi” come se fosse facile e fossimo dei giocattoli a pile con il pulsante on off. Spesso dormirai poco e negli ultimi mesi non riuscirai a chiudere occhio nonostante la tua voglia estrema di sonno. Trovare la posizione più comoda, che ti faccia rilassare e non provochi reflusso sarà impresa ardua.